La squadra sportiva

Il progetto Penice non è nato con velleità agonistiche, essendosi presentato fin da subito come sci club ludico sportivo con l’intento di avvicinare agli sport invernali chiunque lo volesse senza spendere troppo.  Nel contempo nella  stagione estiva tramite sci d’erba e mountain board si apriva uno scenario inedito quanto unico, non essendoci mai stato prima nulla del genere anche a livello nazionale.

Sara Gallini

Pur non preparando atleti apposta per le gare, la partecipazione ai vari raduni e competizioni internazionali ci ha portato a conoscere i più grandi campioni del mountainboard, soprattutto a Bardonecchia, dove anno dopo anno, da semplici spettatori abbiamo partecipato direttamente alle gare, ottenendo  da subito ( anno 2010) la campionessa italiana ed europea (gara unica) con Gallini Sara, sia per la categoria junior che assoluta femminile . Podio più alto Juniores anche nel 2011 con Ovidio Lucutar e nel 2012 con Ciprian Sasu  ( http://it.wikipedia.org/wiki/Mountainboard).

Appena la federazione Italiana  di Mountainboard ha organizzato il campionato italiano a tappe per squadre istituendo la coppa MIA, abbiamo aderito con entusiasmo, coltivando partecipanti in tutte le categorie ed allenandoci assieme con la passione e la condivisione delle emozioni come ci riusciamo noi quando lo vogliamo davvero.

Antonio a Fontanigorda

Indimenticabili gli allenamenti del  Mercoledì sugli stradelli del nostro Bobbio e la trasferta al bosco delle fate di Fontanigorda (GE).

Grazie all’impegno di tutti e soprattutto dei più piccoli, la coppa MIA è stata vinta dal Progetto penice sia nel 2011 che nel 2012 con punteggi altissimi e grande distacco dei secondi classificati pur bravissimi. (http://it.wikipedia.org/wiki/Mountainboard#Albo_d.27oro_della_Coppa_M.I.A).

coppaMIA

Ad oggi la squadra non è molto attiva, essendoci stati impegni ed imprevisti che ci hanno costretto ad uno stop per tutto il 2013.

Proprio per riattivare alla grande lo spirito stupendo che ha animato ed anima i  nostri atleti, abbiamo deciso di partecipare nel 2014 a tutte le manifestazioni sportive possibili, sia in Italia che in Europa e, come promozione /sviluppo  molto importante, il consiglio si è assunto l’impegno di organizzare il primo campionato europeo di down-hill in Italia che non sia a Bardonecchia (stazione super organizzata e collaudata) .

L’appuntamento è quindi per l’1/2/3 Agosto, quando tutti potremo ammirare i migliori atleti al mondo sfrecciare sui nostri pendii, cimentandosi in evoluzioni mozzafiato.

Questi campioni, saranno esempio di destrezza e dedizione allo sport per tutti quelli che vorranno provare ad entrare in squadra o, semplicemente, provare la nostra tavola per vivere direttamente il senso di libertà che riesce a regalare.