Condizioni della pista, uscita a Pinzolo e forse… Pila

Ciao a tutti ragazzi

Sabato 20 sembrava finita la stagione, tantissima neve marcia con il campo scuola inagibile invaso da 20 cm di neve galleggiante sopra 40 cm d’acqua, una palude che aveva inglobato anche la motoslitta improvvidamente pilotata dal sottoscritto nella melma e lasciata li dopo un inutile bagno gelato di wolverine e Filippo volenterosi come al solito ma ghiacciati come mai, anche Giorgia Martina e Ciprian, viste le condizioni l’hanno girata a Bob e poi tutti a casa a riscaldarsi ed asciugarsi.

Invece Domenica dopo una notte di gelata tempo serenissimo e pista splendida.

[simpleviewer id=17 width=640 height=800]

Dopo il recupero della motoslitta prigioniera del ghiaccio (grazie a Giorgio il grosso, Titti e Sorin), ci siamo fatti le sciate più belle della stagione, neve ovunque battuta dal ghiaccio con le lamine che incidevano la superfice e rendevano la pista veloce e godibilissima.

Il pomeriggio 2 dita di neve molle su fondo duro permettevano la conduzione in sicurezza per tutti e con tutti gli stili.

Peccato che non c’era nessuno, o meglio pochi ma buoni.

Bentornato a Jacopo Comparin amico tredicenne di Lodi che in un anno si è reso irriconoscibile e ci ha impressionato alzandosi di 30 cm buoni .

Per il futuro quindi, non disperiamo e sentiamoci prima , in più la motoslitta adesso è perfettamente efficente e permette, grazie anche al fondo ormai duro, escursioni ovunque nell’ambito dei terreni a noi concessi. ( volendo si può salire fino ai tre passi).

Mercoledì scorso bella gita a Pinzolo, in settimana fatemi sapere disponibilità ed esigenze, che se riusciamo incastriamo un giorno a Pila.

[simpleviewer id=16 width=640 height=800]

Posted in Eventi and tagged , , .