PeniceRADUNO2011

PeniceRADUNO2011Anche quest’anno il clou della nostra attività si realizza nel raduno nazionale che ospita anche una tappa della coppa italia di Mountainboard.

Molti soci che leggono questa mail, anche se interessati, si sentono poco coinvolti dal lato atletico/sportivo dell’evento. Tutti, sicuramente, sono interessatissimi al lato culinario che già abbiamo iniziato a testare ieri (domenica) con una grigliata davvero niente male.
Quindi sabato sera e soprattutto domenica mattina tutti in pista, ci sarà da dare una mano per la riuscita dell’evento (giudici di porta, starter, cronometro, controllo risalita ecc ecc) ma, come al solito, ci sarà molto divertimento.
Di seguito trovate le informazioni non specificate nella locandina
Per qualsiasi altro chiarimento non esitate a scrivere o a telefonare a me o ad enrico
marco 348 5152610 enrico 3336478065
Come noto l’accesso alle strutture del Progetto Penice prevede obbligatoriamente l’associazione.
La tessera costa euro 30 all’anno e dà diritto all’uso della pista, della risalita e di tutte le strutture sia in estate che in inverno se nevica.
Qualsiasi altro costo normalmente previsto per i soci vecchi e nuovi ( tipo la foam pit per la quale è previsto un contributo di 5 euro al giorno), durante il raduno è annullato.
L’iscrizione alla gara di free style foam pit e del parallelo è gratuita
I tavoli da pIc nic e/o la tettoia sono a disposizione da subito in alternativa a quanto sotto.
I’associazione o il rinnovo si pagano all’arrivo assieme a tutti i buoni per pranzi o grigliate varie, nel limite del possibile occorre dare anche l’adesione per le gare.
Pranzo a mezzogiorno del sabato ( primo secondo dolce caffè e bevande) al ristorante da Adriano euro 15 solo con buono da noi fornito.
Asado alla sera euro 15 con buono fino ad esaurimento buoni, poi sempre 15 euro da pagare alla cassa del ristorante ( sul prato naturalmente).
Grigliatona del peniceraduno domenica a mezzogiorno con antipasti di pesce, grigliata di carne e pesce, dolci vari vino e acqua. euro 15 per i soci e tutti i ragazzi sotto i 16 anni . euro 18 per i non soci.
Per l’alloggio è disponibile come sempre l’area campeggio da allestire sabato sera e da smantellare domenica mattina . in alternativa:
PERNOTTO+PRIMA COLAZIONE EURO 35
ALBERGO RISTORANTE PENICE DA ADRIANO FRONTE PISTE TEL . 0383 580065 rif giuseppe
ALBERGO RIST. ALPE 500 METRI DALLE PISTE TEL. 347 1066355 rif. maurizio
ALBERGO RIST. CHALET PERNICE ROSSA 8 KM DALLE PISTE TEL 0383 541973 rif. barbara

RISALITE :
La manovia è sempre aperta e quest’anno i piattelli saranno a ritorno automatico ( ne sono responsabili Cip e Ovi).
Da sabato mattina è disponibile il pulmino per la partenza in quota ( se necessario anche il furgone in contemporanea)

FOAM PIT
La foam apre sabato pomeriggio per allenarsi con i salti e chiude domenica pomeriggio per le premiazioni ( onde evitare che tanti saltano e non partecipano alle premiazioni)
I minorenni che saltano per la prima volta necessitano della presenza di un genitore o responsabile che firmi una specifica manleva e che assiste fisicamente ai salti . Per i salti obbligatoria la presenza di Enrico o Luca o Marco o Giorgio che se non ci sono vanno cercati.

GARE:
Come anticipato sopra, l’iscrizione alle gare sarebbe auspicabile alla registrazione/associazione in modo da organizzarci con le categorie e con le estrazioni di domenica mattina per il parallelo.
Le categorie sia per il free style che per il parallelo sono maschiele / femminile/ juniores
Categoria unica per le nuove leve.
La gara di freee style parte alle 20,30 precise ( agli atleti l’asado è servito per primi) e consta di 1 salto di prova e poi 3 validi sottoposti ad insindacabile giudizio e voto (palese con palette da 5 a 10, tipo zecchino d’oro ) di 4 giudici che assistono ai salti. I risultati della gara verranno svelati alle premiazioni.
Domenica mattina presto verrà piantato il tracciato ( le prove saranno comunque possibili già da sabato con le indicazioni degli accompagnatori) . Sabato pista libera per non rischiare collisioni contro i paletti che sono tanti.
I primi a scendere alle 9,30 sulla parte facile del tracciato sono le nuove leve con uno slalom a tempo unica manche.
A seguire parallelo del penice valido per la Coppa MIA
Si tratta di uno slalom ( largo all’inizio sulla renzo gallini e strettissimo nel bosco nuovo) parallelo che parte su due piste diverse all’inizio congiungendosi a metà percorso per arrivare insieme. Due discese, una per pista a turno con eliminazione diretta.
Il via è dato da un suono udibile da distante, la partenza e le porte sono tutte controllate e all’arrivo c’è un cronometro (manuale) che misura il ritardo tra il primo a passare ed il secondo. La differenza dei due ritardi ( tra la prima e la seconda discesa) decreta il vincitore.

PREMIAZIONI
Le premiazioni si svolgono dalle 16 alla chiesetta di Casamatti ( 400 metri dalle piste) in seno alla sagra del dolce .
L’anno scorso le abbiamo fatte dopo l’asta delle torte, in modo da unirle alla dolcezza dei premi.

SI RICORDA L’INVITO A TUTTI GLI ATLETI DI NON EFFETTUARE CORTESEMENTE POWER SLIDE (tranne le emergenze e la gara naturalmente) SULL’ULTIMA PARTE ( dal dosso in poi) DELLA PISTA RENZO GALLINI. DA TUTTE LE ALTRE PARTI MASSIMA LIBERTA’ DI ESPRESSIONE MOUTAINBOARDESCA, RISPETTANDO REGOLE DI PRUDENZA PER SE E GLI ALTRI.
ANCHE SE LE PISTE SONO DIVERSE E LO SPAZIO E’ TANTO, SAREMO TANTI ANCHE NOI CON ATLETI DI TUTTI I LIVELLI.
DA QUANDO SI E’ SOCI SI DIVENTA A TUTTI GLI EFFETTI COMPROPRIETARI ALL’USO DELLE PISTE CON DIRITTI E RESPONSABILITA’ CONSEGUENTI.(tutti uguali, tutti partecipi ed i più bravi aiutano gli altri a crescere).

Posted in Eventi and tagged , , .