Progetto Penice e Cariparma per l’ospedale di Bobbio in memoria di Lorella

Questa volta l’idea non è partita da noi: cercando qualche cosa di tangibile da fare in memoria di Lorella i suoi colleghi della Cariparma di Bobbio assieme al Primario hanno pensato di attrezzare, intitolandogliela,  una sala dell’ospedale civile di Bobbio sua seconda casa in tante occasioni.

La direttrice Anna Repetti conoscendo il forte legame di amicizia esistente fin dall’infanzia tra Lorella a Marco ci ha proposto di collaborare attivamente alla raccolta fondi prestandoci come associazione sia per l’intestazione del conto corrente dedicato sia per la promozione sul territorio dell’iniziativa. Dopo l’ok del consiglio ci siamo subito messi in moto.

Qui la pagina del settimanale La Trebbia (che ringraziamo per la collaborazione) sulla quale, oltre a due commoventi ricordi di Lorella, troverete le modalità e gli obiettivi della raccolta fondi.

Come Progetto Penice abbiamo pensato di  procedere predisponendo 3 cassette sigillate (una sarà c/o lo studio Dentistico di Gigi , una in negozio da Enrico e una in Falegnameria da Marco) per la raccolta delle offerte, a fine iniziativa le cassette verranno aperte e il contenuto versato con un’unica operazione sul conto corrente dedicato.

Pertanto chi volesse contribuire può farlo o direttamente sul conto correte (per le modalità vedi pagina de La Trebbia) o attraverso il meccanismo delle cassette.

Un saluto a tutti.

Posted in Varie.