Si ricomincia a sorridere in pista

Ciao a tutti

Dopo una stagione invernale tardiva ma intensamente concentrata, lo scorso è stato il Week end di riapertura per il mountainboard sulle piste del Progetto Penice.
Passano gli anni e gli acciacchi prospettano sempre maggiori timori di inadeguatezza, ed è vero, i limiti aumentano, ma dopo due discese con il freno tirato ed il settaggio di scarpe e tavola abbozzato , sarà l’ormai incisione nel DNA delle linee, sarà l’erba umida che induce allo slide , sarà quel che sarà ma la testa si svuota, la libertà aumenta , la volata chiama sia in conduzione che dritto per dritto e , finalmente, si torna a respirare!!!
Il MOUNTAINBOARD è uno sport meraviglioso e se lo pratichi in compagnia moltiplica il suo valore. Ieri eravamo a sfidare la pioggia solo io ed il grande Leo (che stà iniziando ad uscire alla grande con posizione gradevolissima e belle curve) mentre sabato è toccato al mitico presidente nazionale Roberto Facchinetti con Marti, Giuly ed Ale aprire le danze della stagione 2015 che si prospetta ricca ed intensissima.
Da ieri sono quindi praticabili le piste che ci vedranno organizzare l’europeo il prossimo 31 Luglio/ 23 Agosto e tante altre belle iniziative. A questo proposito alcune informazioni e richiami:

  1. E’ tornato Giorgio che ridiventa il riferimento per tutti i maestri e le lezioni in generale:                                                              telefono Giorgio 333 4068481
  2. Dal primo al 6 Maggio parte del PP è in Irlanda , chi vuole salire in pista a girare e/o provare il maestro di riferimento è Leonardo : telefono 338 7469912
  3. Anche il nostro riferimento per il Free style cresce e si consolida permettendo a tutti di approcciare anche questa divertente ed emozionante disciplina . telefono Elia 333 3416762
  4. Da domenica 10 maggio siamo tutti in pista per cui i bambini/ragazzi/adulti che non vedono l’ora di ricominciare potranno contare su piste perfette e sulla scuola mountainboard al completo: ALESSIO LEONARDO, BARBIERI PAOLO, GALLINI GIORGIO, GALLINI MARCO, GALLINI SARA, NEGRO ANTONIO oltre agli accompagnatori CASTELLANI ELIA , MERLIN LUCA e MINGARDO ENRICO.
  5. In tempi di crisi nera noi continuiamo a crederci rinunciando a nulla anzi, arricchendo l’offerta ed i servizi. Nonostante la buona volontà il conto è in rosso più di sempre per cui senza confondersi in piagnistei, questue o altro negativo, ma proprio per condividere , sentirsi davvero coinvolti e profondamente uniti, il presidente invita i ritardatari a rinnovare la tessera (soliti 30 euro) e tutti a pensare nuove forme di finanziamento (legali ) oltre a quelle solite e consolidate es. lotteria, fiera di San Giovanni ecc ecc.

Un arrivederci in pista dal vostro prolisso presidente .
Marco

Posted in Senza categoria.