Report prima domenica promozionale in E-Bike

Quello che proprio non si riesce a capire è come mai uno sport molto accattivante e  probabilmente il  più di moda in questo momento , proposto gratuitamente in un contesto da favola, abbia avuto così poco riscontro. Se avete qualche idea, tempo e voglia, ditecelo per favore, perchè magari siamo noi un po’ antipatici senza rendercene conto.  
C’è da dire che l’assenza di curiosi neofiti non ci ha minimamente demotivato , anzi …al mattino un giro da favola che vi racconto tra poco e , nel pomeriggio , siccome il rider dentro lo è sia a 2 che a 4 ruote, una bella sessione di mountainboard sul campo scuola con bimbi ed adulti talentuosi .
Partenza da Casamatti sul sentiero Tidone sorgente  verso Pozzallo per   Giardino alpino di Praticchia tra boschi freschissimi che variano dal ceduo tipico  al faggio al castagneto, giù verso Alliata  e ancora giù per il Mulino di Romagnese guadando il Tidone ( sempre Ebike in sicurezza) tante volte quante ne sono bastate a renderci felici come bambini di quelli felici !
Carichi come le molle abbiamo deciso di fare il bellissimo sentiero  cascate del rivarolo all’insù . Era da fare per tanti motivi , consapevolezza tout court di sé, delle bici e del territorio, il piacere di averlo fatto, ma soprattutto testardaggine , che non è sempre un pregio . Esito: molto molto bello , indimenticabile, da non ripetere. 
Arrivati alla Crotta di Romagnese , dalla Madonnina del fosso ( complimenti ai volontari , un gioiello), su fino a monte dei faggi di Castelvecchio, con rientro a Casamatti dalla costa d’Alpe tagliando a prato del lago , due pezzi che se li fai centomila volte alla fine ti chiedi : ma quasi quasi che lo rifaccio perchè questa volta ho visto, provato , sentito delle robe che …
Grazie a tutti ragazzi , a chi c’era e a chi non c’era, ma ci sarà un’altra volta . 
Ciao a tutti 

Marco

prima domenica di E-BIKE a Casamatti

Ciao a tutti . 
Domenica prossima, con una pista tirata a lucido e percorsi tra boschi e crinali da favola , inauguriamo la prima giornata di E-Bike del Progetto Penice.
PROGRAMMA 
Io parto da Bobbio con il furgone e le bici alle 8,30 per cui chi vuole noleggiare da Bobbio ride deve farlo prima , avete un giorno di tempo .  379 253 0689 quando noleggiate dite che passa Marco a caricare la bici , la troverete pronta a Casamatti . 
Alle 9,30 inizio tassativo di un breve ( 12 km ) misto bellissimo percorso (si passa anche a prato del lago)  , allungabile a piacere secondo chi partecipa. E’ un giro organizzatamente disorganizzato , nel senso che sappiamo bene cosa e come fare , ma chi mi segue (in maniera assolutamente gratuita) lo fa per sua scelta come quando si segue un amico  che ti aiuterà sempre in caso di bisogno, ma non è per te responsabile come istruttore. 
Altro paio di maniche invece per chi, grazie ai mezzi messi a disposizione da BRIDE,  proverà (gratuitamente se è una breve prova  o accordandosi al momento per tanto o poco in più ) l’approccio e l’uso di questa accattivante bici assieme al nostro Gilberto, che, con serietà,  preparazione ed impegno , ne stà facendo una professione. 
Per coniugare divertimento e papilla gustativa soddisfatta , è meglio chiamare direttamente  Giuseppe all’albergo ristorante Alpe in modo , prenotando, di avere posto a sedere 0383 580065 . 
Se poi avete voglia di girare in mountainboard , il campo scuola vi sta aspettando e la manovia anche. 
Buon fine settimana a tutti ragazzi e ragazze e non esitate a chiedere per chiarimenti 348 5152610.
Ciao 

Marco

Progetto E-Bike

Ciao a tutti

Ancora attenzione ma finalmente ci siamo, Stiamo cercando in tutti i modi di organizzarci per riprendere le attività in pista.

Il mountainboard per adesso è riservato ai già praticanti o famigliari , le lezioni ai neofiti richiedono troppo contatto .

Riprenderemo con le camminate guidate per tutti i livelli sui sentieri che i volontari di Romagnese hanno rimesso meravigliosamente a nuovo ; dopo tanta ginnastica e yoga on line da Luglio ripartiremo con i corsi in presenza nella cornice del campo scuola ma, come recita il titolo, ci sono novità.

Quello che manca più di tutto è l’atmosfera di passione ed amicizia, la voglia di arrivare a Casamatti per andarsene alla luce della sera con la testa svuotata ed il sorrisone, per questo abbiamo pensato di ricompattare tutti noi con l’attività che va per la maggiore. Prima però abbiamo voluto provare e l’esito , come le foto sotto dimostrano, è stato ENTUSIASMANTE .

La bici con pedalata assistita o e-bike è bella e fa bene perché ti aiuta ad arrivare dove non avresti mai pensato , in realtà spinge ad uno psicologico piacevole malinteso : Tu arrivi in cima ad un monte e ti senti un gran figo quando in realtà il grosso lo ha fatto il motore elettrico . Ma chissenefrega , hai pedalato e ti meriti di godere della tua fatica e poi… arriva la discesa : TOP.

Non ci sarebbe stato possibile approcciare questo sport senza la collaborazione con Bobbio ride che, coraggiosamente, ha deciso di aprire a Bobbio un noleggio con un ricco assortimento di bici FANTIC d’alto livello promuovendosi al massimo possibile con il Progetto Penice.

Come sempre il bene dell’ASD e dei suoi soci viene prima di tutto per cui lo sconto a noi riconosciuto nella misura del 20% nei giorni feriali e del 15% nei weekend e festivi rispetto al listino attuale qui allegato, viene completamente retrocesso ai soci che chiameranno ( ‎+39 379 253 0689 ‎info@bobbioride.com ) o si recheranno direttamente in negozio in Viale Giuseppe Garibaldi, 34 .

Basterà presentare una tessera del Progetto Penice in regola con il rinnovo ( 2021 ) per poter noleggiare fino a 3 biciclette . Ricordo a tutti che, come ormai da 16 anni, la tessera costa 30 euro e da’ diritto all’uso gratuito della pista sia in estate che d’inverno .
I soci che noleggeranno potranno usufruire gratuitamente di un arrocco offerto dal Progetto Penice fino a Casamatti, per poter da lì partire e godere di tutto quello che ci circonda.

Ci stiamo organizzando anche per delle escursioni guidate con nostri accompagnatori. Le escursioni per motivi assicurativi sono rigorosamente riservate ai soci ed il loro costo dipenderà dal tragitto e dal numero di partecipanti.

Come vedete non ci vogliamo fermare mai , forza torniamo in pista .

Ciao a tutti

Marco

Cerve alla pozza

Report serata “Selvatici Online”

Come da programma ieri sera Antonio Silva ci ha accompagnato on line a vedere un po’   di selvatici nostri vicini di casa .  
Caprioli, Cervi, Daini, Faine, Tassi, Istrici, Volpi, Lupi,Cinghiali .  Tantissimi volatili piccoli medi, grandi e l’aquila che è una roba incredibile .Sappiamo ora qualche cosina in più , sulle loro abitudini e su quanto siamo vicendevolmente legati. La nostra guida ,  onesta ed appassionata come sempre, è riuscita a trasmettere il valore del lavoro che richiede sacrifici in tempo ed attese frustrate, il gusto per la continua scoperta che spazia dagli insetti ai vegetali   e soprattutto la curiosità verso un mondo che, per quanto si possa frequentare, è infinita fonte di meraviglie. 
Il Progetto Penice non smette mai di adattarsi cercando di stimolarci a   “vivere il nostro tempo ” in maniera attiva e positiva, quella di ieri sera è stata un’esperienza molto riuscita, per partecipazione ( oltre le attese e con tanti fonti di provenienza) e contenuti . L’incontro è stato forzato nei termini in cui è avvenuto dalle restrizioni ancora necessarie , ma è un primo passo verso una nuovo modo di vivere la nostra terra, per goderne di più custodendola meglio, in modo da trasferirla almeno come l’abbiamo trovata, a chi verrà. 
Vi lascio con l’allegro  video delle Cerve alla pozza. 
Ciao a tutti 
Marco 

Pietra Parcellara la natura che non ti aspetti

l simpaticissimo video che segue in allegato è stato realizzato da Silva Antonio in maniera completamente autonoma nel nostro territorio , una biosfera a due passi da casa della quale , pur sentendocene se va bene partecipi e  se va male padroni , ignoriamo il quasi 100% .
Tony, che mi piace ricordarlo è uno dei fondatori del Progetto Penice,   è ormai un grande esperto di video/foto trappolaggio, ma soprattutto è un vero appassionato di selvatici , dei quali conosce parecchio e di quel che non conosce studia  ( esempio splendido il BIANCONE , una simil poiana che si nutre solo di rettili, presente da noi  nella stagione calda ).   Vedendo il video, che è solo l’ultimo di tanti uno più bello dell’altro , abbiamo pensato di trovare il modo per  iniziare a condividere questo patrimonio .In attesa di poterci guardare in presenza , magari sulla pista , in baita o altro , è fissata per Mercoledì 5 Maggio,  dalle ore 21 alle 22 ( un’ora che non stanca nessuno ed un’orario in cui anche i piccoli possono partecipare ), una presentazione on line durante la quale Antonio ci introdurrà un pochino ai selvatici e alla fine potremo anche fare qualche domanda .
Che siate mossi dal desiderio di colmare  lacune di conoscenza , dalla curiosità o semplicemente dall’istintivo amore per la terra , inselvatichirsi un pochino in compagnia è una bella occasione .
La piattaforma che useremo è ZOOM , chi desidera partecipare risponda a questa mail/post o mi scriva un messaggio su whatsapp al 348 5152610 , riceverete il link per l’accesso che è assolutamente gratuito . 
Ci vediamo in video , ma presto in pista ( speriamo ) .

Ciao a tutti 
Marco