7 Aprile 2013 tra tanta neve anche un laghetto in pista

Ciao a tutti

Questa è una mail di pura testimonianza sulla anomala stagione invernale che tiene duro contro tutto.

Le foto che trovate qui vanno dal fondo pista di Casamatti alla vetta del Penice passando in volata (?Kmh?) per le piste del passo gentimente concesse da Pierluigi e si riferiscono ad una indimenticabile, avventurosa, divertentissima domenica tra padre e figlio.

Notare il livello della neve scavata dall’acqua a bassa quota nella conca sotto i tre passi ed il laghetto formatosi sul campo scuola, nonchè la pista centrale ed il boschetto con neve ancora piena e compatta.

Domani sera alle 17 chiudiamo la stagione motoslitte con una mega gita in quota sul filo dei 1500/1650 metri Tortonesi/Genovesi tra capanne di Cosola, monte Chiappo, Caldirola, Alfeo .
Chi vuole partecipare mi chiami velocemente 348/5152610.

Da domenica si gira pagina, occorre uno sforzo volenteroso e corale di risistemazione drenaggi e pulizia, dopo di che ………. evvaiiiii con la verdissima primavera in mountainboard.

Ciao a tutti

Marco

report FANTASTICA gita alla Polsa e poi nevica di brutto ecc ecc

Ciao a tutti

Stando ben attento a non far trasparire l’apprezzamento ( in giro c’è
un casino bestia )per la neve che fiocca esagerata non trattengo
invece la voglia di condividere con tutti il fantastico week end alla
Polsa di Brentonico .

Intanto ringraziamo ancora la Paola per aver scovato un’occasione
unica per un gran bell’hotel e poi il meteo che ci ha graziato con
un sabato serenissimo e una domenica godibile prima della neve copiosa
che dalla nostra partenza ha iniziato a spazzare tutto l’arco alpino.
Certo il freddo era fin troppo pungente e ( complice anche la lunga
permanenza in piscina ) ha mietuto qualche vittima, ma la neve non era
affatto primaverile, anzi abbiamo trovato piste tenute bene e
scorrevoli con poche attese alle seggiovie e pochissimi sciatori in
pista, a favorire linee larghe e veloci come raramente possibile.

La compagnia è stata più che super, vorrei citare e ringraziare tutti
uno ad uno ma ricordo solo Romano , perchè andare via con Romano e non
divertirsi è come prendere fame ad un banchetto nuziale: impossibile.
La sera del sabato abbiamo chiuso noi la seggiovia con l’ultima
risalita per ricongiungerci alla compagnia nella baitina ( LA
MONTAGNOLA) in quota, dove dal pomeriggio, per scaldarci, ci
intrufolavamo ogni tanto in una festa di allegri pazzi furiosi tra
grappe e bombardini, accompagnati da un’orchestrina con cantante
simpatico e bravissimo il quale ogni volta che entravamo non ci
mollava più per farci ascoltare sempre l’ultima canzone.

Insomma un gran bel ricordo per una gita rilassante e rigenerante come
ne dovremmo fare spesso. Più di mille parole valgono le immagini delle
foto che trovate come sempre su www.progettopenice.it .

Mentre scrivo stà nevicando che pare abbia fretta. E’ possibile che la
stagione in pista a Casamatti non sia dunque conclusa, anzi
……..sarà nostra cura informare tutti sulle aperture che forse
riusciamo ad avere anche per Pasqua e per una bella gita in motoslitta
in collaborazione con gli escursionisti delle Cappannette di Cosola.

Per accontentare i soci più freddolosi e nel solco della
collaborazione tra associazioni che perseguiamo da sempre, trovate in
allegato la locandina per una gita al caldo organizzata
dell’associazione SUB del nostro socio appassionato di motoslitta e
mare Mario Valenti con il quale nei mesi a venire avremo occasione di
ideare alcune iniziative interessanti.

Ciao a tutti

Marco

Report Ciaspolata, sciatona, big air motosnow e casa merenda.

Ciao a tutti

A scrivere tutte le settimane forse divento antipatico rischiando lo sproloquio, ma se è bello bisogna condividere accipicchia, dovremo mica parlare solo delle brutte cose che ci circondano eh?

La domenica è stata bella da subito, alle 8. 30 la pista ha accolto Elia Davide e me in condizioni fantastiche, gelatina al punto giusto e battuta benissimo, aspettava solo le lamine della instancabilmente stilosa Elena e della sempre più brava Luci con le loro mille discese.
El negher e Mario sono arrivati carichi di provviste con adeguati alcolici riserva Valenti appena in tempo per accogliere i primi Ciaspolatori del turno mattutino .

Qui bisogna fermarsi per un elogio prima di tutto allo sherpa Negro Antonio ( d’ora in poi el Negher ) che si è fatto la cispolata due volte, guidando i gruppi con sicurezza quasi professionale ( peccato per quelle inevitabile ed insidiose cadute sprofondose e prontamente fotografate dagli amici) , a Radu gamba di Acciaio che è arrivato un’ora prima di tutti, ma soprattutto al gruppo di Stefano Montauto che assieme alle sue due ragazze non più giovanissime sono riusciti a chiudere il percorso nel tempo stabilito, senza stancarsi troppo giungendo all’arrivo con un sorriso ed una soddisfazione contagiosamente entusiasmante : 10 e lode per lo spirito, la forza, l’approccio all’ambiente nevoso ed al gesto sportivo.

Finalmente abbiamo inaugurato anche la casetta che il nostro house manager Francesco ha reso molto funzionale ed accogliente con l’aiuto di Renato e Gianni.

La Renata da par suo ha provveduto ad accendere e mantenere il fuoco necessario a preparare pentole di TE utile a ristorare gli sportivi assieme ai dolci e companatico forniti da Sonia , Silvia, Barbara, Chicca, Paola e Mirela.

Ore 14,30 nuovo turno ciaspolata consiliare ( vice president, tesoriere, segretaria, first lady ecc ecc) con il mitico Andrea e signora ( Noemi) che hanno apprezzato percorso , paesaggio e compagnia. Tutti sono arrivati appena in tempo per la merenda, scortati nell’ultimo tratto in motoslitta dalla Renata passeggero, che nei salti ( vedi foto) diventava leggera come una piuma ma solida come una roccia.

E si …. questa domenica la motoslitta ha divertito moltissimo, a parte i percorsi nei boschi che spesso incrociano famiglie di caprioli e cerbiatti (fantastico) , la passione ha catturato Mario (molto bravo pur alle prime armi) e soprattutto Romano che lasciati gli sci dopo tante discese con la Ale, Eli, Nico e Dade ( Eli è insuperabile ma tutti ormai sono bravissimi snowboarder , vedi foto della Ale in piega sul muro e Dade al traino con Nico sotto), si è impadronito delle tecniche di guida e assieme a Daniele già bravo pilota ( finalmente con la mogliettina Lucia si è deciso a passare una domenica a Casamatti ed è stato prezioso nel traino e gestione motoslitte), si sono goduti le piste al tramonto da Casa Burroni a Casa Piazza.

Alla fine ci ha sorpreso il buio, chiuso tutto, spente le luci, salutato Giorgio che nonostante gli esami era presente e si è goduto una risalita al traino pazzesca ( 70/80 kmh sulla Renzo Gallini) ci siamo fatti un bombardino da Giuseppe felici e contenti come bambini.

Mentre scrivo stà piovendo e ciò non fà ben sperare per domenica prossima mentre per la settimana successiva si prevede ancora freddo con pochina neve.
Domenica 17 saremo tanti in Gita ( vedi post precedente) alla Polsa di Brentonico, ma saremo comunque anche in grado di garantire presenza ed apertura se ci sarà neve, in modo di consentire a tutti i soci che vorranno, la fruizione della loro pista quando possibile.

Se ci sarà ancora neve giusta organizzeremo pure altre cisapolate ( magari anche notturne) e gite in motoslitta su piste e sentieri.

Grazie a tutti di tutto

ciao

Marco

DOMENICA DI SOLE NEVE E CIASPOLE…… Mini gita sociale super conveniente.

Ciao a tutti

Poco più di una comunicazione di servizio

Domani 3 Marzo, neanche a dirlo siamo attivi sulle nostre piste ancora per una domenica battute grazie all’aiuto di Pier Sala e Andrea.

La ciaspolata delle 14,30 è confermata ed è talmente appetitosa che se ne aggiunge un’altra con partenza alle 9,30 per dare a tutti la possibilità di girare. Lo Sherpa/guida Antonio ( in arte el negher) si è già fatto il fiato provando e trovando i percorsi più suggestivi alla portata di tutti.

Per cui appuntamento per chi vuole alle 9,30 per il primo giro con finale a tavola al ristorante Penice ( 15 euro x 2 primi, 2 secondi dolce caffè) ed a seguire il secondo giro alle 14,30 con arrivo in pista dalla casetta per ristoro a base di te , vino e le magnifiche torte delle nostre associate.

Naturalmente rimane attiva sempre la manovia e le motoslitte per chi desidera sciare, snowboardare, bobbare ecc ecc.


La Paoletta ( mitica segretaria) ha scovato una fantastica offerta per un week end targato progetto penice.

Location : la Polsa di Brentonico ( comprensorio con 40 km di piste sul Bondone – lago di Garda- ed un bel snow park) .

costo euro 79 a persona comprendente:

ARRIVO AL SABATO MATTINA CON POSSESSO CAMERE
SKI PASS SABATO E DOMENICA
CENA SABATO SERA
COLAZIONE SABATO MATTINA
CAMERA LIBERA ENTRO LE 10 DI DOMENICA
UDITE UDITE: TERZO LETTO GRATUITO E 4° LETTO 50 % SCONTO
PER CHI NON SCIA MASSAGGIO GRATIS DI 30 MINUTE NEL CENTRO BENESSERE.

http://www.hoteldolomitiski.it

Noi avremmo previsto il week end del 16/17 Marzo, i posti non sono tantissimi per cui fate sapere parere ed adesioni.

————-

Ci vediamo in pista e magari sulle Alpi.

Ciao a tutti Marco