Assemblea generale 25 novembre, convenzioni e alla fine…. un ricordo speciale.

Ciao a tutti

Sembra impossibile ma dall’assemblea che ha eletto l’attuale Presidente e consiglio direttivo sono passati ormai 5 anni.

Di cose ne abbiamo fatte tantissime e siamo cresciuti di numero , struttura, esperienza e consapevolezza.
Abbiamo subito frustrazioni e delusioni districandoci tra difficoltà economiche, organizzative, operative e relazionali che sembravano sempre più grosse di noi, le abbiamo superate senza mai perderci ed infatti il progetto Penice è ancora oggi come 5 anni fà il posto dove tutti siamo uguali, ognuno porta il proprio contributo senza aspettarsi nulla, la passione sociale e sportiva si coniuga con il rispetto di sè, del prossimo e dell’ambiente ma soprattutto i più bravi aiutano gli ultimi perchè: o si cresce tutti assieme o non ha senso esserci.

Sintetizzando molto e non senza conflitto d’interessi possiamo dire che il consiglio in scadenza ha sdoganato istituzionalmente il progetto Penice mancando di farlo conoscere in maniera diffusa.

Bene, ora guardiamo al futuro e siccome sono convinto che il meglio deve ancora venire mi aspetto molto dai prossimi 5 anni.

Mi aspetto la voglia di stare insieme , tutti assieme grandi e piccoli , atleti e pantofolai , beoni ed astemi, campioni e schiappe ….. snow boarder, sciatori, motoslittai, free styler, bobbatori,ciaspolatori, camminatori, tosaerba , boscaioli, ex piscinologi, vecchi amici ed ultimi arrivati: non temiamo di includere, l’accoglienza, la serietà e la condivisione sono sempre state il nostro valore aggiunto.
La nostra forza, la nostra vera e più grande forza è IL CORAGGIO DI AVERE FIDUCIA.

Consiglio in scadenza vuol dire nuove elezioni, per cui la tradizionale assemblea annuale ai Setteborghi di Casa Casarini (a proposito sempre grazie ad Adolescere, nostri amici della prima ora e specialmente il direttore Gianni Schiesaro che rimane unico ed insuperabile faro per chiunque si avvicina sinceramente al sociale) avrà all’ordine del giorno l’elezione a scrutinio segreto del presidente e dei consiglieri, votati tra una rosa di candidati. Di conseguenza invito tutti coloro che hanno piacere di partecipare attivamente al direttivo di falo sapere (telefono , mail a voce ecc ecc) iscrivendosi alle liste.

Tutte queste cose importanti per la vita sociale non sminuiscono minimamente l’appuntamento ludico culinario che conferma al mattino i giochi a Cavallo indoor per i più piccini e per tutti a mezzogiorno la tradizionale gara non competitiva di sughi ad accompagnare la mitica polenta degli stramitici polentai di Romagnese ed infine per la felicità delle papille gustative, troppo ben abituate, trionfo di dolci vari .

Partenza del pulmino e macchine da Bobbio per i giovani che desiderano girare a cavallo alle ore 9,30 e per tutti appuntamento dalle 12 in poi.
Abbiamo già un discreto numero di sughi in preparazione, ma tutto è gradito da chiunque si sente cuoco. Per quanto mi riguarda preparerò con le mie manone la solita forma di gorgonzola .

Ciò premesso:

É fissata per il giorno 25 novembre 2012 alle ore 13 in prima e alle 15 in seconda convocazione presso i locali della Fondazione Adolescere ai Setteborghi di Casa Casarini (Romagnese PV) l’assemblea ordinaria del progetto penice asd per discutere il seguente ordine del giorno:

  • elezione presidente
  • elezione consiglio direttivo
  • approvazione bilancio 2012
  • linee strategiche desiderate dal nuovo direttivo
  • varie ed eventuali

Le elezioni avverranno a scrutinio segreto prima per indicare il presidente e successivamente per eleggere i consiglieri tra una rosa di candidati autopromossi tra tutti i soci in regola con il pagamento della quota sociale 2012 o neo iscritti.
I soci che desiderano candidarsi possono farlo fino ad un’ora prima dell’inizio assemblea.
Hanno diritto di voto tutti i soci maggiorenni in regola con il pagamento come sopra . Il socio avente diritto di voto puo’ rappresentarne due su delega scritta depositata per tempo nelle mani del segretario dell’assemblea ordinaria.

approfitto della visibilità data dall’argomento per comunicare la convenzione, particolarmente interessante, che le sciovie passo Penice hanno offerto quest’anno a tutti i soci del Progetto Penice che si presenteranno in cassa con la tessera rinnovata (bollino 2013). Bastano davvero pochi giornalieri (figuriamoci lo stagionale) per ammortizzare alla grande il costo della tessera sociale che rimane a 30€:

Giornaliero Festivo Adulto 12€ (listino 15€)
Giornaliero Festivo Junior (1998 Compreso) 10€ (listino 13€)
Giornaliero Feriale Adulto 10€ (listino 13€)
Giornaliero Feriale Junior (1998 Compreso) 8€ (listino 11€)

Stagionale Junior 90€
Stagionale Adulto 110€ (listino 200€)

Noleggio Giornaliero Adulto 10€ (listino 15€)
Noleggio Giornaliero Junior 8€ (listino 12€)

A questo si aggiunge lo sconto del 10 % sui giornalieri degli impianti di Santo Stefano d’Aveto.

Siamo alla fine di questo lungo post che ho iniziato a scrivere stamattina prestissimo e concluderò tra poco. Stamattina sono stato per lavoro a Voghera e, dopo tanto, sono stato a trovare Italo di Casamatti fondatore dei primi impianti e lavoratore di tutto dal battipista in giù.
Non vedevo da un anno Italo che ora è ospite diurno di una struttura sanitaria; l’ho trovato bene e nella mezz’ora scarsa passata con lui che aveva tantissimo da dirmi mi sono commosso molto ed ho rivisto tante esperienze dimenticate. La sua semplice bontà e l’ attaccamento alla nostra terra mi hanno costretto a ricordare che non stiamo inventando nulla di nuovo, siamo solo il tassello di una grande storia che ci vede in pista oggi perchè gente estremamente forte, coraggiosa e generosa ci ha creduto e lavorato prima di noi.

Ciao a tutti

Marco Gallini